Calabria, sequestro beni a Oliverio: indagato per peculato

Catanzaro, 5 ago. (LaPresse) - Oggi il Nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Catanzaro ha dato esecuzione a un provvedimento di sequestro preventivo ai fini della confisca, anche per equivalente, di 95.475,02 euro nei confronti del presidente della Regione Calabria, Gerardo Mario Oliverio, e di Mauro Luchetti, legale rappresentante della Hdrà srl, società con sede a Roma operante nel settore della comunicazione e dell'organizzazione di eventi, indagati per peculato. Il provvedimento è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari Antonio Battaglia, su richiesta della Procura di Catanzaro, nell'indagine condotta dal sostituto procuratore Graziella Viscomi, con il coordinamento del procuratore aggiunto Vincenzo capomolla e del procuratore Nicola Gratteri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata