Burkina Faso, Renzi sente padre bimbo ucciso: Dolore tutta Italia
Il cordoglio del premier per la morte del piccolo Michel nell'attacco terroristico

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sentito al telefono Gaetano Santomenna, il titolare del ristorante Cappuccino padre del piccolo Michel di 9 anni, ucciso assieme alla madre in Burkina Faso nell'attacco terroristico di venerdì sera nella capitale Ouagadoudou. "Da padre, prima ancora che da premier, non ci sono parole per dire il dolore e il cordoglio di tutta l'Italia per questa morte, quella di una giovane vita recisa dall'odio", ha detto Renzi in riferimento all'attacco rivendicato da al-Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi) .

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata