Bruxelles, al via il Consiglio europeo
Al via oggi il Consiglio europeo a Bruxelles, la due giorni che dovrà affrontare e auspicabilmente sciogliere il nodo migranti. L'Italia pronta a bloccare le conclusioni sui migranti se nel testo non sarà inserito il concetto di responsabilità condivisa sui salvataggi in mare. "Sulla migrazione sono in gioco i valori dell'Europa unita e l'Italia continuerà a fare la sua parte perché l'Europa sia all'altezza del suo compito", ha detto il premier Conte illustrando i dieci punti della proposta italiana portata al tavolo del pre-vertice dei 16 Paesi Ue domenica scorsa. Ieri, intanto, la Lifeline è arrivata a Malta i 234 migranti a bordo verranno ripartite tra otto paesi dell'Unione Europea. La Germania, invece, ha confermato il no all'accoglienza