Briatore: Non avrei nessun problema a votare M5S

Roma, 15 set. (LaPresse) - "Il Movimento 5 Stelle dice molte cose ragionevoli, credo che più della metà degli italiani sia d'accordo con il loro programma. Io non avrei nessun problema a votare Grillo". Così Flavio Briatore, intervistato da 'Oggi', in edicola da domani E immaginando un'edizione di 'The Apprentice' in cui i concorrenti siano i leader politici italiani fa questo pronostico: "Probabilmente vincerebbe Renzi, che è molto dotato, ma Beppe Grillo sarebbe sicuramente l'outsider su cui puntare".

"Donald Trump? Non ha paura di dire quello che pensa. E pensa quello che pensano gli americani", riassume così Briatore il principale motivo dei consensi che sta raccogliendo il suo amico Donald Trump, che conosce da trent'anni, nelle primarie del Partito repubblicano. "Trump è il Berlusconi americano - aggiunge -, non so se diventerà presidente ma ha dato una svegliata a tutti, dopo di lui la politica statunitense non sarà più la stessa... È un istrione, ed è pignolo: tiene tutto sotto controllo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata