Brexit, Conte: Ipotesi dichiarazione suppletiva su confini irlandesi

Roma, 25 feb. (LaPresse) - "Con Theresa May al di là del momento ludico c'è stato vero e proprio bilaterale. Abbiamo parlato a lungo di Brexit, stiamo cercando di venirne a capo. E' interesse di tutti trovare un'accordo, l'ipotesi a fine marzo di un no deal non conviene a nessuno. Stravolgere o cambiare l'accordo non è possibile, stiamo valutando possibilità di aggiungere una dichiarazione sul backstop sui confini irlandesi, una dichiarazione suppletiva, io suggerisco di aggiungerla come allegato, che non può contrastare accordo principale. Va fatto entro la fine di marzo, va votato da parlamento Uk e da noi 27 paesi". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un punto stampa da Sharm el-Sheikh.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata