Bossi: Tosi? Uno stronzo

Roma, 18 ott. (LaPresse) - "Tosi è uno stronzo, ha tirato nella Lega un sacco di fascisti, cosa che non potrà essere sopportata per molto. Abbiamo altri progetti". Così il leader della Lega, Umberto Bossi, alla Camera ha commentato, alzando il dito medio verso i giornalisti, le affermazioni del sindaco di Verona, Flavio Tosi. Tosi, intervenendo alla trasmissione 'La Zanzara' di Radio 24, aveva detto che "molti deputati in certe votazioni hanno avuto il voltastomaco". "Chi sta a Roma - aveva spiegato - ha ruoli di governo in Parlamento ed è chiaro che per lealtà istituzionale al presidente del Consiglio non può dire quello che pensa di Berlusconi. Ma io ho la fortuna di essere sindaco, un ruolo più basso ed esprimo ciò che penso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata