Bossi: Qualcosa per la Lombardia in cambio di appoggio a Bersani

Roma, 9 apr. (LaPresse) - In cambio di un eventuale appoggio a un governo guidato dal leader Pd Pier Luigi Bersani "vorrei qualcosa per la Lombardia e il Nord, ma questo deve dirlo Maroni". Lo ha detto a LaPresse il fondatore della Lega, Umberto Bossi, a Montecitorio.

Parlando invece del successore di Giorgio Napolitano al Quirinale, Bossi ha affermato, riferendosi al Pdl: "Vorrei sentire il nome di chi propongono, chi sia il meno peggio di loro, perché concretamente sarà così".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata