Bossi: No a arresto Milanese, non vogliamo far saltare governo

Roma, 21 set. (laPresse) - "Non vogliamo far saltare il governo. Tanto il processo va avanti comunque". Così il leader della Lega Umberto Bossi, commenta la decisione del Carroccio di votare domani contro la richiesta di arresto nei confronti di Marco Milanese. Alla domanda se questa decisione potesse scontentare i leghisti, il Senatur ha risposto: "Se lo diciamo assieme io e Maroni vuol dire che abbiamo ragione. La base è sempre con noi, non vi illudete".

Sull'ipotesi di un governo guidato da Angelino Alfano con Roberto Maroni come vice il leader della Lega, sorridendo ha commentato: "Questa non l'avevo ancora sentita, la sento da voi per la prima volta. Se Maroni ci sta... Ma non credo voglia prendersi una bega del genere...".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata