Boschi:Governo non può sottostare a ricatto ostruzionista sulle riforme

Roma, 29 lug. (LaPresse) - "Il Governo come sempre ha disponibilità a trovare ulteriori punti incontro e di mediazione ma il governo non può sottostare a un ricatto ostruzionista. Per questo ho visto in modo favorevole la proposta di Chiti". Lo ha detto il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, intervenendo in Aula. "Probabilmente - ha aggiunto - non su tutto sarà possibile trovare punto di incontro tra maggioranza e opposizione, cosa che avviene in tutti i paesi democratici. Ma non esiste in nessun Paese democratico che una minoranza affermi le proprie ragioni a scapito della maggioranza".

"L'atteggiamento che ha avuto il Governo nei lavori di 3 mesi e mezzo di commissioni e le modifiche - ha spiegato ancora la ministra -, anche sostanziose, che sono state fatte al testo sono la prova provata dell'impegno del Governo a cercare una mediazione. Oggi non si tratta di discutere i sì e i no del Governo ma di discutere i sì e i no di una maggioranza che ha votato in commissione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata