Bonev: Oscurato mio blog perchè ho detto verità su Berlusconi

Roma, 4 giu. (LaPresse) - "Oggi la Polizia delle Comunicazioni mi ha notificato l'atto di oscuramento del mio blog in inglese:http://www.michellebonevblog.com. In Italia non era mai successo che un blog venisse chiuso con un sequestro preventivo, prima ancora che un eventuale reato venisse accertato. Io non sono stata ne processata, ne condannata, eppure vengono limitate le mie libertà fondamentali, la mia libertà di pensiero, di opinione, di espressione. E questo, solo per aver detto la verità". E' l'allarme lanciato da Michelle Bonev sulla propria pagina facebook che invita a "diffondere questo messaggio. Per noi, per il futuro dei nostri figli, per il nostro Paese".

La Bonev quindi spiega: "Vogliono chiudermi la bocca, perché ho raccontato come funziona questo sistema corrotto, di cui Silvio Berlusconi è il più grande esponente, pubblicando la trascrizione integrale dell'interrogatorio a cui sono stata sottoposta il 16 gennaio 2014 presso la Procura della Repubblica di Roma, davanti al Pubblico Ministero Eugenio Albamonte, relativo ad un eventuale procedimento penale per presunta diffamazione intentato nei miei confronti da Francesca Pascale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata