Bonafede capo delegazione M5S, Buffagni: "Scelta giusta, nessuna scissione in vista"

Il viceministro allo Sviluppo Economico soddisfatto della scelta

Stefano Buffagni è soddisfatto della nomina di Alfonso Bonafede a nuovo capo delegazione M5S al governo al posto di Luigi Di Maio. "E' un ministro importante, un'ottima e giusta scelta, di equilibrio", spiega il viceministro all'Economica. "Io non sono la persona più indicata per portare avanti questa sensibilità", risponde Buffagni a chi gli chiede se ha prevalso l'anima di non dialogare col Pd. Ma assicura: "Nessuna scissione in vista".