Bologna, Poletti: Governo non dimentica nessuna strage

Bologna, 2 ago. (LaPresse) - "Posso dare oggi la rassicurazione che il governo italiano non dimentica questa, nè nessun'altra, strage, nessun altro atto terroristico compiuto nel Paese". Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti nell'aula del Consiglio comunale di Bologna per le commemorazioni della strage. "I risarcimenti - ha aggiunto - non possono cancellare una strage ma sono il segno della vicinanza delle istituzioni. Il lavoro del governo su questo fronte va avanti, e ci sono dei problemi irrisolti, ma il completamento della legge 206 è il nostro obiettivo primario".

"La stazione di Bologna per me è la porta di casa - ha detto ancora il ministro - il ricordo della strage mi provoca una grandissima emozione perché ho partecipato tante volte alla commemorazione, ma mai avrei immaginato di ricoprire il ruolo che ricopro ora". "Ricordo la grandissima tensione di quei giorni - ha aggiunto -, nei quali mi trovavo a Imola, l'impegno per soccorrere gli scampati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata