Boldrini: Obiettivo è porre fine a povertà, uno su 8 soffre la fame

Roma, 10 lug. (LaPresse) - Dobbiamo "porre fine all'ingiustizia più grande di tutti che è la povertà". La presidente della Camera Laura Boldrini, introducendo la lectio magistralis del premio Nobel per la Pace Muhammad Yunus, sottolinea che solo in questo modo si potrà dimostrare "il valore intrinseco di ogni essere umano, a prescindere da quanto guadagna".

"Ci troviamo oggi a pochi mesi dal termine stabilito per il raggiungimento degli otto obiettivi del millennio - ha spiegato Boldrini -. Se nel 2015 potremo affermare di aver dimezzato il tasso di povertà estrema, come ci eravamo prefissati, sappiamo però che non è sufficiente aver raggiunto questo risultato, perché una persona su otto soffre ancora la fame".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata