Boldrini con Grasso, il Parlamento conferma il passaggio a Leu
Sarà ufficiale dal 22 dicembre

La presidente della Camera Laura Boldrini scioglierà le riserve il 22 dicembre nella sede della Fondazione Cerere nel quartiere romano di San Lorenzo, ufficializzando il suo ingresso in Liberi e Uguali la lista di sinistra capeggiata da Pietro Grasso. Come annunciato, la presidente aderirà al progetto che vede uniti Mdp, Possibile e Sinistra italiana il giorno dopo il voto finale sulla legge di bilancio. Lo confermano fonti parlamentari. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata