Boccia (Pd): Io voto col partito, ma deve essere chiaro chi decide

Roma, 6 ott. (LaPresse) - "L'importante è che sia chiaro che quando si fanno le cazzate si deve sapere chi ha deciso. Se questa è la terapia per uscire dalla deflazione, modifica dell'articolo 18 e Tfr in busta paga, sono preoccupato, vedo il muro davanti. Poi io sono uno di quelli che, se la maggioranza del partito vota una linea, voto secondo quella linea. Ma deve essere chiaro chi ha deciso". Lo ha detto Francesco Boccia, Partito democratico, questa mattina ad Agorà, su Rai Tre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata