Bnl-Unipol, Berlusconi ritorna in tribunale a Milano

Milano, 30 gen. (LaPresse) - Silvio Berlusconi è arrivato da pochi minuti in tribunale a Milano per prendere parte all'udienza del processo relativo alla pubblicazione dell'intercettrazione tra Piero Fassino e Giovanni Consorte sul tentativo di scalata da parte di Unipol a Bnl in cui il politico chiedeva "Allora, abbiamo una banca?". L'ex premier deve rispondere di rivelazione di segreto d'ufficio in concorso con il fratello Paolo per aver pubblicato questa intercettazione su 'il Giornale'. Berlusconi oggi dovrebbe rilasciare dichiarazioni spontanee o essere sentito dal gup Maria Grazia Domanico nel corso dell'udienza preliminate. L'udienza si terrà a porte chiuse e l'accesso al corridoio del settimo piano del palazzo di Giustizia è bloccato a ai giornalisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata