Biotestamento, si dimette relatrice De Biasi
La parlamentare Pd resta presidente della commissione Sanità. Ora parola a capigruppo

"Non ritengo ci siano le condizioni per proseguire l'iter del provvedimento in Commissione, quindi rimetto il mandato da relatrice. Ringrazio la Commissione per il lavoro approfondito e, tuttavia, i tempi non consentono di proseguire in Commissione". Lo ha annunciato Emilia De Biasi, La presidente Pd della commissione Sanità del Senato e relatrice del testo sul biotestamento.

"Ringrazio il Presidente del Senato Pietro Grasso per la lettera nella quale ha reso noto il suo avviso circa l'applicabilità a determinate condizioni della 'regola del canguro'. Ora non spetta a me come Presidente della Commissione decidere sulla calendarizzazione in Aula del Ddl. Da questo momento, come da regolamento, il provvedimento esce dalle competenze della Commissione sanità ed entra in quelle regolamentari della Conferenza dei Capigruppo - ha sottolineato - Comunque, le mie dimissioni da relatrice, non da Presidente della Commissione, ribadiscono ulteriormente l'importanza di approvare la Legge sulle Dat. Legge rilevante e attesa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata