Biotestamento 13 marzo alla Camera. Cappato indagato
Il tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni ha aiutato a morire, negli scorsi giorni, il 40enne Dj Fabo

Il disegno di legge sul biotestamento potrebbe approdare in aula alla Camera il 13 marzo prossimo. E' la data sulla quale si è trovato l'accordo nel corso della riunione dei capigruppo a Montecitorio.

Intanto il tesoriere dell'associazione Luca Coscioni, Marco Cappato, è stato iscritto nel registro degli indagati per il reato di aiuto al suicidio per il ruolo avuto nel ricovero in una clinica svizzera di Fabiano Antoniani, in arte Dj Fabo, e nella sua morte. Il fascicolo è stato affidato al procuratore aggiunto Tiziana Siciliano. Il pm ha iscritto Cappato nel registro degli indagati dopo la sua autodenuncia di ieri dai carabinieri. Non è escluso che il pm decida di interrogare l'esponente radicale nei prossimi giorni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata