Bindi: "La legge elettorale non premia le donne? È anche colpa loro"
"La legge elettorale non ha premiato le donne perché si sono prestate a fare il giochetto non troppo corretto delle pluricandidature. Proprio loro ne hanno fermato altre 50 che potevano entrare”. Così Rosy Bindi commenta la legge elettorale e la percentuale di donne elette.