Bersani: "Niente accrocchi: servono persone nuove"
Torna a farsi sentire Pierluigi Bersani, questa volta dall'assemblea nazionale di Articolo1-Mdp. L'ex dem (ora LeU) si riferisce alla possibilità di accordi con il Partito Democratico: "Parlare di accrocchi vari dove tutti mettono insieme quel che sono, magari cambiando poco o niente e facendo finta che chiusa la parentesi si ricomincia più o meno come prima, vuol dire perdere tempo. La cosa è andata nel profondo" ha detto Bersani che ha parlato, poi di "mettere a disposizione programmi nuovi, persone nuove e l'intenzione di costruire uno schieramento di alternativa. Non si esclude nessuno dal ragionamento né della sinistra radicale né di quella riformista, ma ciascuno deve fare i conti visibilmente con quello che è successo. Senza una proposta nuova ci resta solo la resistenza che è un altro film però".