Bersani: Governissimo non è soluzione, non cedo a Cavaliere

Roma, 13 apr. (LaPresse) - "Il governissimo non è soluzione dei problemi. Come posso io con Gasparri e Brunetta a fare una politica che non sia paralizzata. Lo abbiamo già visto con il governo Monti, figuriamoci in una dimensione politica. Non accendiamo dei fuochi". Lo ha detto Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, nel corso della manifestazione contro la povertà organizzata a Roma. "Cerchiamo un'altra forma di corresponsabilità - ha aggiunto - che non inibisca il cambiamento. Noi continuiamo a cercarla la soluzione. Non cedo al Cavaliere".

"Tutti dicono che bisogna fare qualcosa - ha detto ancora il leader del Pd ma io chiedo: chi ci ha portato fin qui? Negli ultimi 10 anni ci sono stati frottole, ingiustizia, demagogia, politica attorcigliata agli interessi personali, il Paese è andato alla deriva". "A chi dice che la politica deve fare presto - spiega - io rispondo che sono indecenti. In giro c'è già troppo qualunquismo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata