Bersani: Fiducia domani è immotivata

Roma, 13 ott. (LaPresse) - "Ha già chiesto 53 fiducie, questo governo è sempre più debole. La fiducia di domani è del tutto immotivata, non risolve il problema del rendiconto, è un gesto con cui il governo sembra voler dire che ha i numeri e che se anche non risolve i problemi resta lì". Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Pierluigi Bersani, ospiti di Lilli Gruber a 'Otto e mezzo' su La7. "Credo - ha aggiunto che resteranno i problemi di impossibilità a governare, lo ha dimostrato il Consiglio dei ministri di stamattina".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata