Bersani: Disponibile a sospendere erogazione finanziamenti partiti

Roma, 17 mar. (LaPresse) - "Io sono pronto a sospedere l'erogazione dei finanziamenti ai partiti". Lo ha annunciato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, in una intervista a SkyTg24, spiegando che si potrebbe fare questo passo, in via temporanea in vista di un cambiamento del meccanismo di finanziamento. Il nuovo meccanismo, ha spiegato Bersani, potrebbe essere quello di "piccole contribuzioni dei cittadini volontarie parzialmente assistite da un meccanismo di detrazione. Così non solo riduciamo il finanziamento ma cambiamo totalmente il meccanismo. Non sono disposto però - ha puntualizzato - a rinunciare completamente al finanziamento dei partiti, e a lasciare la politica solo ai miliardari. Senza soldi non si fa nulla. Non mi si racconti che gli asini volano, senza soldi non si monta un palco". "Noi - ha continuato, riferendosi al Pd - siamo un grande partito popolare, abbiamo bisogno di qualcuno che aiuti a tenere la struttura. Non abbiamo miliardari, abbiamo volontari".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata