Berlusconi: "Via tassa su prima casa e su prima auto"
Silvio Berlusconi torna a parlare del regime di flat tax che vorrebbe introdurre in caso di vittoria alle elezioni: con la sua introduzione "che approveremo entro l'estate, se otterremo la maggioranza alla Camera e al Senato, elimineremo le imposte sulla prima casa e sulla prima auto", ha detto il leader di Forza Italia in un'intervista televisiva. Il Cavaliere ha inoltre precisato che"le coperture ci sono, abbiamo trovato nel sistema delle spese più di 200 miliardi" e ha spiegato che "Forza Italia indicherà il candidato premier e gli alleati Meloni e Salvini lo sosterranno con lealtà"