Berlusconi: "Torno in campo, mi candido alle Europee"

"L'Italia è il Paese che amo. Il mio senso di responsabilità mi impone di scendere in campo alle Europee perché di nuovo, come 25 anni fa, il nostro Paese corre un pericolo molto grave". Lo ha dichiarato il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un videomessaggio, annunciando la sua candidatura alle prossime elezioni Europee del 26 maggio. "Il Movimento Cinque Stelle è una forza politica certamente moderna nell'uso degli strumenti di comunicazione, ma vecchissima nelle idee, nei contenuti, nelle proposte. Nei loro programmi e nei loro discorsi c'è il peggio del Novecento. Per questo credo che l'appello di allora sia drammaticamente attuale anche oggi. Con la stessa determinazione e lo stesso entusiasmo di allora io torno in campo", ha aggiunto Berlusconi.