Berlusconi torna su Tajani: "Farò il suo nome solo quando mi darà l'autorizzazione"
Ancora una volta è Antonio Tajani - anche se non citato esplicitamente - il candidato premier del centrodestra per Silvio Berlusconi. "Farò il suo nome solo quando me ne darà l'autorizzazione", spiega il leader di Forza Italia. Intanto nel centrosinistra Marco Minniti chiude a ogni possibilità di poter assumere il ruolo di premier. "È un'ipotesi dell'irrealtà", chiarisce il ministro dell'Interno. Matteo Renzi torna invece sul referendum costituzionale del 4 dicembre 2016: "Dopo il 4 marzo molti lo rimpiangeranno", avverte il segretario dem