Berlusconi: Strategia Bersani incomprensibile, Monti ci copia

Roma, 1 feb. (LaPresse) - "Io e Angelino, con le nostre modeste intelligenze, non abbiamo capito su cosa punta Bersani per vincere. Con Monti l'abbiamo capito, basta che noi diciamo una cosa e poi lui la ripete uguale. Con Bersani non ci siamo arrivati. Una cosa è chiara: con Monti e con la sinistra le tasse arriveranno alle stelle". Così il presidente del Pdl Silvio Berlusconi durante la presentazione dei candidati del Lazio alle politiche e alle regionali del 24 e 25 febbraio.

Durante la conferenza, Berlusconi ha inoltre ironizzato facendo un confronto fra il suo partito e gli esponenti di sinistra: "Quelli di sinistra sono sempre incazzati, come il loro ex candidato in Sardegna, Soru. Quando andai in Sardegna per le elezioni regionali, ho capito che uno come Soru quando si alza alla mattina è felice perché guarda il bellissimo mare sardo dalla finestra di casa sua, ma poi va in bagno per farsi la barba e vede nello specchio Soru e s'incazza. Quelli di sinistra sono tutti così: si guardano allo specchio, vedono come sono e s'incazzano". "Noi invece - ha ancora aggiunto Berlusconi - siamo ironici rilassati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata