Berlusconi smentisce suo ok a primarie centrodestra in Sicilia
"Qualsiasi dichiarazione è destituita di fondamento"

La segreteria del presidente Berlusconi rende noto che qualsiasi dichiarazione o affermazione attribuita al presidente in merito alle elezioni siciliane è destituita di ogni fondamento.

Gianfranco Micciché, commissario straordinario di Forza Italia in Sicilia, ha confermato la smentita: "Il presidente non ha dato nessun ok alle primarie del centrodestra in Sicilia". E spiega a LaPresse che, durante un incontro con i vertici del partito a Roma, "si è concordato nel trovare un candidato condiviso entro il 23 aprile, e se non ci si riesce, si faranno le primarie". Si tratta, afferma Micciché, "di una strada obbligata, che non piace nè a me nè a Berlusconi, per evitare che il centrodestra si spacchi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata