Berlusconi: Salvare assolutamente Mps, checché ne dica l'Ue
L'ex Cav a Gentiloni: "Noi ci siamo su tutto"

Bisogna assolutamente salvare Mps, "checché  ne dica l'Europa, altrimenti sarà un disastro per il Paese". Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi scende in campo a favore dell'istituto bancario a margine del ricevimento al Quirinale in occasione del Natale. L'ex Cav ha avuto un lungo colloquio col premier Paolo Gentiloni. Osservatore silenzioso dei due il capo dello Stato Sergio Mattarella. "Noi ci siamo su tutto", dice il leader azzurro al premier, "a cominciare da Mps". "Sarebbe un errore non trovare una soluzione", aggiunge Berlusconi. E Gentiloni risponde: "Abbiamo dato il segnale che lo Stato c'è".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata