Berlusconi: Romani non sono stupidi, voteranno Bertolaso
Ieri scontro con la Lega sul nome per le comunali dopo le dichiarazioni di Salvini

"Le inchieste giudiziarie su Bertolaso non hanno alcun fondamento, l'ho appurato personalmente studiando i dossier che lo riguardano. Non saranno un ostacolo quindi né per lui e nemmeno per me, che lo sosterrò nella campagna elettorale con l'assoluta convinzione che sia davvero il miglior candidato possibile per risolvere i problemi di Roma. I romani non sono stupidi. Sapranno guardare al di là delle appartenenze politiche e sceglieranno Bertolaso perché è la scelta giusta per il bene di Roma e dei romani". Lo afferma in una intervista a Il Tempo il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. "Non abbiamo scelto un uomo di partito ma un campione del fare - aggiunge -  Da capo della Protezione Civile, Bertolaso ha dato prova di grandi capacità manageriali, sapendo gestire eventi e avvenimenti epocali fra i quali il dopo-terremoto in Abruzzo, lo spostamento del G8 all'Aquila, l'emergenza rifiuti a Napoli e in Campania. E tutti sappiamo quale sia ora la situazione dei rifiuti a Roma".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata