Berlusconi ricoverato al San Raffaele per controlli
L'ex premier era stato operato lo scorso giugno al cuore

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, è stato ricoverato questa mattina al San Raffaele di Milano per una serie di controlli di routine. Lo riferiscono fonti parlamentari azzurre. A breve, viene spiegato, sarà dimesso.

Il leader di Forza Italia si era sottoposto a dei controlli anche lo scorso 27 novembre. L'ex premier era stato operato lo scorso giugno nella struttura fondata da don Luigi Verzè per un intervento a cuore aperto di sostituzione della valvola aortica. "Ormai più di vent'anni fa, la più straordinaria Formula 1 mai concepita iniziò a gareggiare e vincere. Qualche mese fa abbiamo sostituito un pezzo importante del motore", il commento del professor Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Berlusconi, a proposito delle sue condizioni di salute in quell'occasione. "Ora, in qualità di capo meccanico, devo consigliare prudenza e fare qualche test in più - spiega Zangrillo - Resta comunque la macchina più competitiva ed efficiente anche perché nonostante la ricerca e  lo studio non c'è ad oggi niente che sia paragonabile". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata