Berlusconi: Ricandideremo solo 10% nostri parlamentari. Poi smentisce

Roma, 11 dic. (LaPresse) - "Appare evidente che non sarà soltanto il 10% dei parlamentari uscenti del Popolo della Libertà ad essere ricandidato. E' bene chiarire che tutti quei deputati e senatori che provengono dalla trincea del lavoro, che hanno svolto o stanno svolgendo un'attività lavorativa, e non hanno una provenienza solo politica, saranno ricompresi in quella quota del 50% dei provenienti dal mondo del lavoro suggerita stamani dal presidente Berlusconi". Così si legge in una nota diffusa dall'ufficio stampa di Palazzo Grazioli, che precisa quanto Berlusconi aveva detto intervenendo a 'La telefonata' su Canale 5. "Abbiamo deciso - aveva detto - di presentare un movimento con una forte immissione di forze nuove con un 50% di candidati del mondo delle imprese, del lavoro e delle professioni, un 20% di amministratori locali rieletti e che hanno saputo ben lavorare e un 10% di nuove persone del mondo della cultura, dell'università e dell'arte. Ci sarà infine un 10% dai nostri parlamentari attuali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata