Berlusconi: Possibile Governo Pd-Pdl-Terzo polo

Roma, 1 mar. (LaPresse) - Nel 2013 è possibile immaginare un governo che veda insieme membri politici di Pd, Pdl e Terzo Polo? "Sì perchè la democrazia si sostiene e si concretizza nei partiti". Così il presidente del Pdl, Silvio Berlusconi, ha risposto alle domande dei giornalisti al termine del prevertice del Ppe. I partiti, ha spiegato l'ex premier, "devono continuare ad esistere e a rappresentare i cittadini e non c'è altra forma che sia migliore di questa". "Il partitone unico non esiste in natura", ha risposto il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, a margine di un convegno sulla green economy ai giornalisti. "Io ho un'altra idea in testa - ha spiegato - una democrazia rappresentativa normale ancorché riformata". Bersani taglia netto anche sull'ipotesi di un Berlusconi al Quirinale: "Ognuno è libero di sognare, non scherziamo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata