Berlusconi: Ok a riforme positive, ma torniamo oppositori a 360 gradi

Roma, 8 feb. (LaPresse) -"Daremo il nostro voto alle riforme che riterremo positive, ma non accettermo piu cio che avevamo accettato per amore di un risultato positivo, come il doppio turno con soglia 40 percento". Così Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, intervenendo telefonicamente al primo meetup del 'Governo ombra' organizzato da Gianfranco Rotondi a Roma. "Daremo sempre il nostro voto alle proposte della sinistra che riterremo utili al Paese, ma riprendiamo il nostro ruolo di oppositori a 360 gradi", ha aggiunto Berlusconi.

IN PATTO NAZARENO NESSUNA INTENZIONE NASCOSTA - " Noi siamo stati dentro questo patto del Nazareno, ma non c'era nessuna nostra intenzione nascosta. Volevamo solo dare un contributo alla governabilità del Paese", ha poi specificato Berlusconi. "Ma c'è qualcuno che questo spirito di condivisione non lo ha rispettato e non ha rispettato gli accordi. La condivisione è venuta meno quando si doveva eleggere la piu alta istituzione della repubblica. Non ci sentiamo più di continuare in quella direzione", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata