Berlusconi non andrà dai pm di Napoli

Napoli, 16 set. (LaPresse) - "Allo stato il presidente Berlusconi non si presenterà davanti ai pm di Napoli perché ci sono diversi punti di vista tra la procura e la difesa del premier". Lo conferma al telefono Piero Longo, uno dei legali del presidente del Consiglio. Silvio Berlusconi è stato convocato dai pm di Napoli che lo vogliono sentire in qualità di parte lesa nell'inchiesta sul presunto ricatto al premier che coinvolge Gianpaolo Tarantini e Valter Lavitola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata