Berlusconi: Momento difficile, con governo Renzi non ne usciamo

Roma, 24 dic. (LaPresse) - "Purtroppo stiamo attraversando un periodo molto difficile. Ciascuno di noi vive nel proprio ambiente le difficoltà di una crisi economica che non accenna a risolversi. E purtroppo questo Governo, il terzo Governo non eletto dal popolo che si regge su 148 deputati dichiarati incostituzionali e su 32 senatori eletti dal centrodestra ma diventati la stampella di un governo della sinistra, è lontanissimo dall'applicare il programma liberale che è l'unico che può farci uscire dalla crisi". Lo ha detto Silvio Berlusconi in un video di auguri.

"Con questa sinistra noi possiamo anche essere d'accordo su quelle riforme istituzionali che noi avevamo già realizzato nel 2005 e che loro avevano cancellato con un referendum abrogativo nel 2006", ha aggiunto. "Votare con questa sinistra le riforme costituzionali - ha proseguito - non significa confondere il nostro ruolo di oppositori con quello della maggioranza, perché siamo all'opposizione su tutto il resto". "A questo Governo e ai suoi programmi - ha concluso - dobbiamo opporci e dobbiamo reagire".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata