Berlusconi: Impensabile sia Consulta a scrivere legge elettorale
L'anticipazione di un'intervista all'ex Cav che sarà pubblicata domani su 'Il Foglio'

 "Non è pensabile che in una democrazia sia un organo giurisdizionale, e non un organo legislativo, a scrivere la legge elettorale". Lo dice il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un'anticipazione di un'intervista che sarà pubblicata domani su 'Il Foglio'. "Ho stima di Gentiloni e ne apprezzo lo stile e alcuni gesti, ma noi siamo e rimarremo all'opposizione di un governo che è espressione del Pd ed è sostanzialmente identico al precedente".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata