Berlusconi: Dopo le dimissioni di Rossi, Messina commissario FI
La senatrice sarà tesoriera del gruppo a Palazzo Madama

"La senatrice Mariarosaria Rossi ha svolto negli ultimi due anni con grande competenza, correttezza e lealtà un complesso e delicato incarico di commissario straordinario del partito. Prendo atto con rammarico delle sue dimissioni al termine dell'esercizio contabile e le sono davvero grato per l'ottimo lavoro svolto che ha consentito a Forza Italia di riordinare i conti e ottimizzare i costi.  La senatrice Rossi continuerà a svolgere, ovviamente, incarichi di rilievo nell'ambito del nostro movimento grazie alle sue competenze e al suo impegno politico. Dopo ampie consultazioni ho ritenuto di affidare il compito di commissario straordinario di FI al senatore Alfredo Messina a cui vanno i miei migliori auguri di buon lavoro". Lo dichiara il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

Il presidente dei senatori di Forza Italia, Paolo Romani, ha specificato: "In accordo con il presidente Berlusconi, all'indomani delle dimissioni da tesoriere per motivi personali del senatore Emilio Floris, che assumerà l'incarico di vice presidente del gruppo, abbiamo ritenuto che la senatrice Mariarosaria Rossi, non più impegnata nell'amministrazione del partito, fosse, per l'ottimo lavoro svolto, la persona più competente ad assumere l'incarico di tesoriere del gruppo Forza Italia al Senato. Ringraziando il senatore Floris per il prezioso contributo da tesoriere di questi anni, ho rivolto alla senatrice Rossi la richiesta formale di assumere questo incarico affinché il gruppo si possa avvalere della sua esperienza e delle sue competenze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata