Berlusconi: Destra senza di noi non saprebbe governare

Roma, 28 ago. (LaPresse) - "La nostra opposizione sarà ferma e senza compromessi, la nostra bussola sarà sempre quella dell'interesse della nazione. Il nostro orizzonte resta il centrodestra, di cui saremo il fulcro operativo e pensante. La destra senza di noi non potrebbe vincere, se pure vincesse non saprebbe governare". Così Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, al termine del colloquio al Quirinale con il capo dello Stato, Sergio Mattarella, nell'ambito delle Consultazioni per la formazione del nuovo governo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata