Berlusconi: Da Monti nessuna telefonata, sarò io federatore moderati

Roma, 21 dic. (LaPresse) - "Ho detto che ero a disposizione per farmi da parte, proponendo Monti come federatore dei moderati. Aspettiamo una risposta ufficiale, ma lui non ha ritenuto nemmeno di farmi una telefonata. Vedremo cosa dirà, ma mi vedo costretto a essere ancora io il federatore dei moderati nell'interesse del Paese". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Gr Parlamento, spiegando che un eventuale "centrino" con Casini, avrebbe "meno voti della Destra di Storace" e "non ha nessuna possibilità di vincere le elezioni". L'ex premier è tornato anche a parlare di spread, già definito "un imbroglio". "E' assolutamente indipendente dai governi - ha detto a proposito del differenziale tra i titoli di Stato italiani e i Bund tedeschi - dipende da altri fattori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata