Berlusconi arriva a Cdm con un'ora ritardo

Roma, 13 ott. (LaPresse) - Il premier Silvio Berlusconi è giunto a palazzo Chigi per presiedere l'odierno Consiglio dei ministri. Berlusconi è arrivato nella sede del Governo con quasi un'ora di ritardo rispetto alla convocazione della riunione dell'esecutivo, prevista per le 9. Sul tavolo del Cdm l'esame preliminare della legge di stabilità e un nuovo testo del disegno di legge sul rendiconto generale del bilancio dello Stato per l'anno 2010 che ha incassato martedì la bocciatura dell'articolo 1 e il conseguente stop alla Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata