Berlusconi, Alfano: A Napolitano diremo vogliono riscrivere la storia

Roma, 11 mar. (LaPresse) - "Di certo porremo all'attenzione del Capo dello Stato un fatto che è sotto gli occhi di tutti: il tentativo di ridurre ad azione criminale l'esperienza di un partito che ha preso milioni di voti ed eliminare per via giudiziaria privandolo della sua libertà l'uomo politico che più è stato votato dal 1994 ad oggi.

Vogliono riscrivere la storia'". Così il segretario del Pdl, Angelino Alfano, durante lo speciale su politica e giustizia del Tg4, riferendosi all'incontro con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in programma domani mattina al Quirinale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata