Berlusconi: Al momento non c'è guida migliore di Monti per l'Italia

Roma, 5 mar. (LaPresse) - "Al momento non può esserci miglior guida per l'Italia di quella di Monti". Lo ha detto l'ex premier Silvio Berlusconi, ospite del Processo di Biscardi su 7Gold. "Il passo indietro del mio governo - ha spiegato il Cavaliere - non è stato motivato dagli attacchi della stampa internazionale o dallo spread, ma è dovuto ad un convincimento profondo e cioè quello che solo con un governo tecnico centrodestra e centrosinista possono accordarsi per le attuare le indispendabili riforme di cui ha bisogno il nostro Paese. Riforme come quella dell'architettura costituzionale o della Giuistizia che da sola una parte politica non può fare. Speriamo di riuscire ad arrivare ad un accordo con la sinistra, in modo che in Parlamento possano essere votate sia da maggioranza che da opposizione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata