Benedetto XVI incontra Monti

Città del Vaticano, 14 gen. (LaPresse) - Oggi, alle 11, nella terza loggia del Palazzo Apostolico, in Vaticano, ci sarà il primo incontro del presidente del Consiglio Mario Monti con Papa Benedetto XVI. Concessa a nemmeno due mesi dall'insediamento del governo, l'udienza si preannuncia tutt'altro che di routine: oltre a sottolineare l'apprezzamento della Santa Sede per un esecutivo costellato anche da autorevoli personalità cattoliche, l'incontro servirà da "giro di ricognizione" sui temi che più stanno a cuore al mondo cattolico. Il premier sarà accompagnato da due ministri: quello degli Esteri Giulio Terzi di Sant'Agata e il responsabile delle Politiche comunitarie, Enzo Moavero Milanesi. Monti sarà seguito nella sua visita, oltre che dalla moglie Elsa, anche dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, dal segretario generale Manlio Strano, dal vicesegretario generale Federico Silvio Toniato, dal capo di gabinetto del ministro degli Esteri Pasquale Terracciano e infine dall'ambasciatore italiano presso la Santa Sede Francesco Maria Greco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata