Belisario (Idv): Da Napolitano mancata autocritica su Monti

Roma, 1 gen. (LaPresse) - "Nel discorso del presidente Napolitano sulla drammatica realtà del Paese è mancato un passaggio di seria autocritica per la nomina del governo Monti. L'esecutivo tecnico non è stato oggettivamente in grado di risanare i conti pubblici, e ha invece scaricato il costo della crisi economica sui più deboli e i più onesti". Lo dichiara il Capogruppo dell'Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario.

"Il messaggio di speranza - prosegue - del capo dello Stato si scontra, purtroppo, con i risultati disastrosi dei sacrifici imposti dal rigore senza equità e dei provvedimenti inutili e dannosi assunti: nell'ultimo anno corruzione, evasione fiscale, debito pubblico si sono aggravati e la questione sociale è esplosa in tutte le sue più tragiche conseguenze".

"L'Italia - aggiunge - può e deve reagire voltando pagina, con una proposta alternativa di Governo che ricostruisca il tessuto etico, economico, sociale e culturale la cuI distruzione è iniziata con Berlusconi ed è stata completata da Monti,che ora si mette in proprio dimostrando quanto sbagliato sia stato chiamarlo alla guida dell'esecutivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata