Battisti in Italia, Salvini: "Sembrava sogghignante, coi morti sulle spalle"

"Ci sono voluti 37 anni di attesa per vedere questo balordo che mi sembrava sogghignante, con tutti i morti che ha sulle spalle". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini commenta, in diretta su Facebook dall'aeroporto di Ciampino, l'arrivo in Italia dell'ex terrorista rosso Cesare Battisti. "E' solo l'inizio. Chi ha sbagliato in Italia paga in Italia, Battisti marcirà in galera".