Battiato non è più assessore, Crocetta gli revoca incarico

Palermo, 27 mar. (LaPresse) - Il governatore della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha revocato l'incarico di assessore regionale al Turismo all'artista Franco Battiato. Il cantautore siciliano conclude quindi così l'esperienza di governo del cantautore. La decisione di Crocetta arriva il giorno dopo la polemica che ha investito l'artista siciliano per le parole pronunciate al Parlamento europeo. Battiato parlando come assessore aveva detto che "in Parlamento ci sono troie disposte a tutto". Subito erano scattate le manifestazioni di indignazione bipartisan di molti esponenti politici e istituzionalu, come la neopresidente della Camera Laura Boldrini.

Battiato poi ha precisato, anche sulle pagine di Repubblica con una intervista pubblicata oggi: "Non ce l'ho con le donne - dice l'artista - ma con i politici corrotti, è matto chi mi attacca". Parole che non sono bastate al Presidente della Regione Siciliana Crocetta che ha deciso per la revoca dell'incarico all'artista.

Dopo la revoca dell'incarico da assessore al Turismo alla Regione Siciliana Battiato, Rosario Crocetta ha revocato anche l'incarico di assessore ai Beni culturali in Sicilia di cui era titolare lo scienziato Antonio Zichichi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata