Bankitalia, Salvini: “L'oro è degli italiani, non è un prestito”

“So che c’è una proposta di legge che secondo me dovrà ribadire quello che per me è scontato. Repetita iuvant: l’oro della Banca d’Italia è degli italiani, non è in prestito. E’ di proprietà degli italiani, poi per quello che mi riguarda rimane lì. Uno lo può fare custodire dove vuole però è di proprietà dei cittadini italiani. Non ci saranno mai patrimoniali, tassazioni sui redditi, tassazioni sui risparmi, tassazioni sulle case”. Così il vicepremier Matteo Salvini in conferenza stampa alla Camera.