Banche, Renzi: Se rispetto regole pronti a ricorrere a giustizia Ue

Roma, 29 dic. (LaPresse) - "Le nostre carte rispetto alle regole europee ce le giochiamo tutte senza guardare in faccia a nessuno e siamo pronti anche a ricorrere alla Corte di giustizia europea nel caso in cui vi siano state violazioni rispetto a quelle regole".Così il premier Matteo Renzi nel corso della conferenza stampa di fine anno a Montecitorio. "Il sistema bancario italiano è in grado di reggere - aggiunge il presidente del Consiglio - Certo, noi giocheremo tutte le nostre carte nel rispetto delle regole Ue".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata