Banche, Mattarella: Necessario recuperare fiducia con trasparenza e correttezza

Roma, 23 ott. ( LaPresse ) - "La lunga crisi, e ancora prima le evidenze dell'imperfezione dei mercati, di condotte azzardate di alcuni intermediari, hanno generato una caduta della fiducia nelle banche. Hanno, in alcuni casi, minato la convinzione che le stesse regole siano in grado di contenere comportamenti poco virtuosi di intermediari e di loro dirigenti". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell'incontro con una delegazione di membri dell'IIEB -Institut International d'Etudes Bancaires partecipanti al 129° meeting dell'Organizzazione.

"La fiducia è componente essenziale per il buon funzionamento dei mercati finanziari: lo sapete meglio di chiunque altro - spiega - Per recuperarla si impone una sempre maggiore attenzione alla trasparenza e alla correttezza sostanziale dei comportamenti. Si impone inoltre la ricerca di soluzioni orientate alle reali esigenze di famiglie e di imprese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata